Detrazioni fiscali per le spese di istruzione: il vademecum
16/04/2014

modello 730

Ci sono almeno cento voci di detrazioni fiscali, nel modello 730/2014, che possono consentire di risparmiare qualcosa sui tributi da versare in sede di dichiarazione dei redditi. Le detrazioni fiscali per le spese di istruzione, in particolare, riguardano la stragrande maggioranza degli italiani e sono regolamentate dalla lettera e) del comma 1 dell’art. 15 del Tuir, che riconosce  il diritto alla detrazione  per il 19% delle spese di  istruzione.

Tra queste sono specificamente elencate quelle per la frequenza di corsi di istruzione secondaria, universitaria, di perfezionamento e/o specializzazione universitaria, tenuti presso istituti o università italiane pubbliche. In caso di strutture private o estere , la detrazione è comunque ammessa  solo in misura non superiore a quella stabilita per le tasse degli istituti statali.
Per quanto riguarda le scuole di grado inferiore cioè le scuole materne elementari, e secondarie di primo grado, poiché è previsto l’obbligo scolastico, attualmente fino ai 16 anni , non c’è alcun importo da pagare come spesa di frequenza dalla scuola primaria  fino primi tre anni delle superiori e quindi niente da detrarre in questo senso.
Leggi articolo →

Ultimi articoli


Dal Forum
La Polizia e il cittadino
Ceregnano (Ro), "pericoloso armare la PL"
VERTENZE 208
il lavoro della Polizia Municipale 2
polizia locale amministrativa, eh?????
no tav scontri
Dal Forum
Pubblico Impiego
Nuovi B1 Mininterno 9
Licenziamento, ci ripenso
prof maurizio
possibile trasferimento tramite la legge 104
Province pronte a ridursi ma non a scomparire
Dal Forum
Certificazione e Servizi
AUTENTICA ACCETTAZIONI CANDIDATURE
Denucia di morte
Archivio atti
Residenza neonato
Iscrizione comunitari

Codice fiscale

INSERISCI I TUOI DATI

 

Cognome:

Nome:

Sesso:   M F

Comune/Prov.:

Data di nascita

Autocertificazione per la P.A.

 


Sondaggio

Gli stipendi dei manager pubblici verranno "tagliati" già da questa legislatura: il tetto massimo si aggira sui 300 mila euro. Decisione giusta?
no, per certe cariche si dovrebbe prevedere l'eccezione
si
no, il tetto resta comunque troppo alto

Mi Pagano Bene?

Quante volte vi siete chiesti se il vostro stipendio è in linea con le medie nazionali del vostro comparto?

 

Andate a prendere l'ultima busta paga e cliccate qui!



NOVITA' libreriaprofessionisti.it



Gruppo Maggioli

Comuni.it è un servizio Maggioli Editore, azienda del Gruppo Maggioli.
Prodotti e servizi per la Pubblica Amministrazione, i Liberi Professionisti e le Aziende

P.Iva 02066400405 - Copyright © 1997 - 2014